La pacificazione

16 capoluoghi su 16 sono un cappotto. Roba che da ragazzini il PDL l’avremmo fatto passare sotto il calcetto. E’ al Governo con noi, quindi direi di essere un tantino più buoni: facciamo pesare questo voto per proporre i nostri temi in materia economica, ma anche dal punto di vista delle riforme. Facciamo pesare l’ipotesi che la fine di questo Governo può non coincidere con la fine della legislatura. Facciamolo. In più, suggerisco quest’analisi: se fosse esistita una legge elettorale a doppio turno il Cavaliere non sarebbe mai, dico mai, diventato Presidente del Consiglio. Fate voi.

Ma quest’oggi quello che mi sta più a cuore è manifestare un sentimento d’appartenenza, quello che ci ha fatto vincere oggi, che ci potrà far vincere domani. Non sottovalutiamo l’astensione d’altro canto. Come evitare che sia proprio quel bacino elettorale a farci perdere le prossime consultazioni politiche, a prescindere da quando e con che legge elettorale si voterà? Ci vuole una pacificazione, si, una vera pacificazione. Ma non quella di cui si è parlato fino ad oggi. Una pacificazione fra noi e noi. Mettersi insieme, stare vicini, utilizzare le risorse di ognuno, le esperienze, le potenzialità. Abbiamo una squadra fenomenale: non ci mancano i front man, i discografici, gli autori dei testi e i chitarristi solisti. Forse, ci manca un batterista. Non un genio, non una star: un Ringo Star. Qualcuno che detti il tempo. Troviamolo al Congresso. E ricordiamoci, fino ad allora e sempre che  “Life is very short, and there’s no time for fussing and fighting, my friend “.

(pubblicato su pdsavona.it 10 Giugno 2013)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...